La prima volta che ho aperto una serie sterzo era la mia, ero ad un corso, ed ero già pronta a tornare con la bici a spinta. Mi sembrava una cosa complicatissima, non capivo neanche cosa fosse una serie sterzo.

Mi ricordo che ho sbagliato a rimontare la forcella, non avevo controllato bene il giro delle guaine e non riuscivo a levare il gioco, non avevo posizionato bene la rondella spaccata. E quando l’ho aperta era secca. Era la mia, ma non avevo idea che si revisionasse ed avevo la bici da due anni. Praticamente come le/i mie/i clienti.

Sarà per quello che spiego sempre tanto e cerco di rendere tutte/i consapevoli che la bici è un mezzo che necessita di manutenzione. O forse sono solo una chiacchierona.

In foto una serie sterzo a sfere durissima, non riuscivo a regolarla, l’ho aperta per capire quale fosse il problema: non c’era un filo di grasso, difficile che le sfere lavorino bene. Ecco se c’è un punto dove non dovete lesinare il grasso è dove ci sono sfere, mi raccomando.