Ciclismo urbano, Cicloviaggio e Ciclomeccanica.

La Newsletter Ignorante

In generale si pensa alle newsletter come l’email con l’offerta di acquisto, la pubblicità dell’ultimo prodotto, un riassunto degli articoli usciti online, l’occasione per ricevere delle risorse gratuite. Si è dispostə a lasciare i propri dati, per ottenere un proprio vantaggio. È la legge del mercato e, nello specifico, del digital marketing.

La mia newsletter non è niente di tutto questo.

La Newsletter Ignorante è un luogo privato dove l’unico obiettivo è creare un dialogo con chi mi segue (se rispondi all’email, leggo tutto e rispondo), creare un luogo di confronto e scambio, più intimo e personale rispetto a tutti gli altri luoghi che abito (telegram, i vari social, il podcast).

Proprio perché così particolare, la Newsletter Ignorante non ha una cadenza precisa: quando avrò qualcosa da raccontarTi, scriverò. Inoltre ho deciso di creare anche la versione audio (non sarà la mera lettura dell’email): non sempre si ha il tempo di fermarsi e leggere tutto quello che si vorrebbe, mentre un audio lo si può ascoltare anche in altre occasioni (mentre lavi i piatti, mentre pedali -mi raccomando un solo auricolare-).

Onestamente non so come altro raccontarla, l’unico modo è iscriversi, come l’unico modo per capire se una casa ci piace o meno è entrare ed osservarla.

Qui sotto il modulo: una volta compilato riceverai un’email con la richiesta di conferma e solo dopo aver cliccato sarai iscrittə alla Newsletter Ignorante (la non scelta degli argomenti di interesse verrà interpretata come un voler essere inforbatə su tutto. Se vuoi approfondire il concetto di ciclofilosofia puoi leggere qui e ascoltare questo).

Come per tutte le newsletter potrai cancellarti in qualsiasi momento.
Per i dettagli sull’informativa privacy e gestione dati personali clicca qui.

Per qualsiasi informazione i miei contatti sono qui a fianco o in fondo alla pagina.
Buona permanenza:-)