Mostra: 1 - 10 of 22 RISULTATI
Ciclope. Serie di sette. Opera digitale di Adriana Anselmo. Edizione 2020.
Edizione 2020

Ciclope_06.12.2020

Questo è l’esempio di quando definisco un’opera viva. Un’opera del genere ti fa godere del bello, della visione, della ricerca, ti fa sperimentare in tutti i modi possibili, senza mai smettere di essere sé stessa in ogni nuova forma. Opera digitale. Serie di sette.

Consapevolezza_05.12.2020. Edizione 2020. Opera digitale di Adriana Anselmo.
Edizione 2020

Consapevolezza_05.12.2020

Opera digitale. Non sempre è necessario descrivere un’opera, anzi quasi mai. Le mie opere sono di chi le osserva. Buon viaggio. (#bradipafelice – ed. 2020)

Spersa, versione originale, opera digitale, parte di una serie di quattro. Estemporanee di Adriana Anselmo.
Edizione 2020

Spersa_23.11.2020

Raramente mi affeziono ad una mia opera, quasi sempre il tempo di crearla già sono oltre. Questa una piacevole eccezione.Come dico spesso l’arte digitale è viva, cambia a seconda dello schermo, della dimensione, del supporto, è ricerca costante, è un viaggio senza mai un punto di arrivo. Opera digitale impermanente. Serie di quattro immagini, uguali …

Vita (numero 1), opera digitale, parte di una serie di due. Estemporanee di Adriana Anselmo.
Edizione 2020

Vita_02.11.2020

Ironica ma non voluta la pubblicazione di un quadro in questo giorno. Dopo tanto creare (cose anche molto brutte), oggi ho sentito che quest’opera andava celebrata. Opera digitale.(#bradipafelice- ed. 2020)

Abisso_12.09.2020. Opera digitale. Estemporanee di Adriana Anselmo.
Edizione 2020

Abisso_12.09.2020

E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te. Friedrich Nietzsche Opera digitale.(#bf – ed. 2020)