Spersa, versione originale, opera digitale, parte di una serie di quattro. Estemporanee di Adriana Anselmo.
Edizione 2020

Spersa_23.11.2020

Raramente mi affeziono ad una mia opera, quasi sempre il tempo di crearla già sono oltre. Questa una piacevole eccezione.Come dico spesso l’arte digitale è viva, cambia a seconda dello schermo, della dimensione, del supporto, è ricerca costante, è un viaggio senza mai un punto di arrivo. Opera digitale impermanente. Serie di quattro immagini, uguali …