#126

Ci sono luoghi che ti fanno venire voglia di essere migliori ed altri che ti riportano prepotentemente davati ai tuoi stessi limiti. La differenza però è sempre e solo dentro di te.

#125

Al contrario di quel che si pensa, la felicità non è il punto di arrivo ma di partenza e non dipende da quello che abbiamo o non abbiamo. È difficile pensarla così, ma è la svolta per vivere Vite ricche e piene senza farsi travolgere da ciò che ci circonda.

#124

C’è sempre tempo per cambiare vita e per non smettere di meravigliarsi di ciò che siamo in grado di creare.

#123

La semina è un processo lento, che ha bisogno di cura per dare i suoi frutti.

#122

La Vita è un’immensità di attimi, alcuni straordinariamente semplici e rivoluzionari. Raccontarli li svuota, inutilmente.

#121

Capisci cosa stai costruendo nei momenti più inaspettati.

#120

Ci sono cose che nascono e muoiono come sensazioni, nessuna frase, parola, pensiero potranno mai esprimere quello che la pelle e l’anima sentono addosso.

#119

La cosa importate è portersi dire alla fine del percorso, non tanto di aver vinto, ma di aver imparato qualcosa di nuovo.

#118

Il difficile è ricordarsi che la felicità è la causa e che qualsiasi cosa accada dobbiamo avere la forza e la determinazione di continuare a seminare, perché i frutti arrivano sempre.

#117

Non tutte le cose sono uguali, non tutte le cose vanno approcciate nello stesso modo.