Ben approdati:-)

Io sono Adriana, quasi 40, perseverante, determinata, pazza quanto basta.
Circa 4 anni fa sono risalita in sella dopo più di 20 anni che non pedalavo… è cambiato tutto.

Questo è il mio blog: racconto la mia esperienza a pedali, dai viaggi alla quotidianità, attraverso argomenti nuovi anche per me.

Pensate ad una bicicletta, all’universo che le ruota intorno: questo blog è un pezzo di quell’universo.

Buona permanenza, buone pedalate e buona vita:-)

Biscotto nel latte

Pausa.

Ora che ho trovato una quadra tecnologica, grazie al tablet e ad un pc in regalo; che ho trovato una quadra telefonica con varie sim e piani dati (scampando definitivamente alla rete fissa); che ho capito (forse) definitivamente la mia linea editoriale, sopratutto la mia presenza sui social; ora che tutto questo è chiaro mi…

Continua qui...
Museo dei Campionissimi: foto del salone principale.

Museo dei Campionissimi: il museo che non ti aspetti.

È la prima volta che faccio qualcosa con il preciso scopo di scriverne sul blog. Solitamente i miei post nascono da esperienze vissute o da illuminazioni parziali nate pedalando. Questa volta è stato diverso: ho deciso di fare una gita a Novi Ligure, per visitare il Museo dei Campionissimi e scriverne. Ne avevo sentito parlare…

Continua qui...
Attrezzi del mestiere

L’importanza di fare manutenzione.

Manutenzione e riparazione sono due cose diverse. Questa una delle frasi che più mi sono rimaste impresse dal masterclass. Il concetto di manutenzione è difficile da far comprendere, io stessa l’ho appreso di recente e grazie ai plotter. Lavoro su diversi plotter da stampa, ognuno con le sue caratteristiche ed ognuno con le sue procedure…

Continua qui...
Immagine che rappresenta la mappa di tutti i ComuniCiclabili d'Italia (edizione 2018)

ComuniCiclabili: che cos’è e perché è importante.

Ho quasi 70 note su evernote, di ogni tipo e non so mai su cosa scrivere, mi sembra tutto banale. In realtà dovrei anche riordinarla questa mole di appunti, ma non ne ho mai molta voglia. L’altra sera, appunto, tra il riordino e il vagare in rete alla ricerca di idee, ho scelto la seconda…

Continua qui...
Scatto della frase (appesa in un bar): Quando la vita ti mette in ginocchio... Tu fai finta di allacciarti le scarpe!!!

La bolla per vincere lo stress.

Treccani lo stress lo definisce (anche) così: Nel linguaggio medico, la risposta funzionale con cui l’organismo reagisce a uno stimolo più o meno violento (stressor) di qualsiasi natura (microbica, tossica, traumatica, termica, emozionale, ecc.). Negli organismi degli animali superiori si configura in una serie di fenomeni neuro-ormonali fra i quali predomina l’intensa attività secretoria della…

Continua qui...
Qui, quando Rufus ha deciso che non dovevo lavorare, ma fargli le coccole.

La pratica rende imperfetti.

Ultimamente si fa un gran parlare del gdpr, di questa normativa europea che ha mandato tutti nel pallone. Tranquilli, non è l’argomento del post, ho studiato ma non sarei in grado di fare consulenza a nessuno. Mi sono limitata ad approfondire la questione in riferimento questo blog, e non sono neanche sicura di aver capito…

Continua qui...
Scritta sulla parete dell'Upcycle Bike Cafè Milano.

Questo stage è stato un disastro, per fortuna.

Mi sbaglio sempre, non so mai se si scrive confort o comfort, tutte le volte devo gugolare. E gugolando escono fuori un sacco di articoli e di definizioni, molti dei quali spingono ad uscire fuori da questa bolla (dove ci sentiamo al sicuro), per crescere: lo scopo di uscire dalla propria zona di comfort è…

Continua qui...
Dettaglio mozzo

Stagista a (quasi) 40 anni: primo giorno.

Cotta totale. E per fortuna sono abituata a lavorare sempre in piedi, anche per tante ore di seguito. Sicuramente c’è da considerare il carico emotivo della giornata. Primo giorno di stage. Stamattina ero tesa, preoccupata di fare qualche figuraccia, di non sapere dove mettere mano. Come sono arrivata mi hanno messo al lavoro, senza troppi…

Continua qui...
In stazione a Seregno, pronta a rientrare a Milano, sul mio ormai migliore amico suburbano trenord s9.

Stagista a (quasi) 40 anni: preambolo.

Come promesso cominciano i racconti di questa settimana in cui divento stagista a (quasi) 40 anni per la prima volta, perchè, a dirla tutta, non ho mai fatto uno stage. In realtà comincio domani: oggi mi sono caricata andando al Centro Buddista a Corsico e a Seregno per capire dov’è la ciclofficina dove farò lo…

Continua qui...
Castelletto (14.02.2016)

In ricarica.

Ho passato il fine settimana nel box: sabato a pulirlo e ieri a sistemare Wilma, ne aveva di bisogno. L’ho rimessa un po’ a nuovo: cambio pulegge deragliatore posteriore, riparato gomma bucata, smontato e pulito guarnitura, revisionato freni e serie sterzo (rimasta in dubbio dall’ultima volta che l’avevo aperta). Per finire con una bella pulizia…

Continua qui...