Ben approdati:-)

Io sono Adriana, quasi 40, perseverante, determinata, pazza quanto basta.
Circa 4 anni fa sono risalita in sella dopo più di 20 anni che non pedalavo… è cambiato tutto.

Questo è il mio blog: racconto la mia esperienza a pedali, dai viaggi alla quotidianità, attraverso argomenti nuovi anche per me.

Pensate ad una bicicletta, all’universo che le ruota intorno: questo blog è un pezzo di quell’universo.

Buona permanenza, buone pedalate e buona vita:-)

LinkedinInstagramMail
Foto della bucofficina. La chiamo così perchè è meno di 5 mq. Si trova in Via Nizza 124 a rosso, a Genova.

Cinque mesi dopo.

È diventato difficile scrivere su questo blog, non perché non mi piaccia, anzi. Scrivo e cancello, a loop, almeno un paio di volte prima di ritenermi soddisfatta quel tanto da non cestinare tutto. È diventato difficile perché per me è naturale cercare di migliorarmi e non adagiarmi, perché non ho mai voluto cavalcare l’onda dei…

Continua qui...
Immagine di un mio quadro, datato marzo 2014. Rivisitato nei colori del marchio.

Maneggiare con cura.

Ho scritto e cancellato non so quante volte.Oggi non mi escono le parole, sono arrabbiata e per quanto io abbia cercato di calmarmi non ci riesco.Sono stufa ed arcistufa della totale mancanza di professionalità e della totale mancanza di richiesta di professionalità. Perché se da un parte c’è chi lavora male, dall’altra c’è a chi…

Continua qui...
Infografica di Legambici sul PIB (Prodotto Interno Bici) in Italia (dati 2015)

Scegliere la mobilità attiva.

Mi sono letta i due dossier di Legambiente sull’economia della bicicletta in Italia, quello dell’anno scorso e quello di quest’anno.In realtà da quest’anno, con la presentazione del rapporto, si è ufficializzata Legambici, associazione nazionale spin off di Legambiente che ha come scopo la promozione della ciclabilità e più in generale la mobilità attiva. Perché me…

Continua qui...
Scatto a caso.

Uscire dalla propria Vita, per un po’.

Ormai lo sanno anche i sassi che ho cambiato lavoro e che sto mettendo su la mia ciclofficina. Nel mentre però ho fatto altre cose. Per alcuni sto andando lunga, quasi a dire che non aprirò mai, per altri ho sbagliato la stagione e devo aspettare ancora un po’.Nel mio percorso ad un certo punto…

Continua qui...
Un'ultima estemporanea

Mestruazioni, endorfine e bicicletta.

Quando ero ragazzina dicevo sempre se mi viene il ciclo che sono in movimento non ho dolori.Non sapevo che questa cosa avesse senso, pensavo fosse una suggestione.Una premessa importante, anzi due. La prima premessa: questo non è un post medico. Mi sono documentata, ma non sono un dottore e non ho una formazione scientifica, tutto…

Continua qui...
Foto di una finestra molto grande che si affaccia sul retro del museo di storia naturale.

Come si cambia lavoro.

Ultimamente ho scritto spesso di cosa voglia dire in termini emotivi cambiare lavoro, lasciare tutti i tuoi punti fermi, non solo economici e ricominciare. Ho accennato all’aspetto pratico in questo post, ma non ne ho mai parlato approfonditamente.Per contro ultimamente mi viene spesso chiesto come ho fatto, e perché ho dato un taglio così netto…

Continua qui...
Foto di Wilma, la mia bici: BTwin Rockrider 500.

Freni a disco meccanici: cosa ho imparato di nuovo.

Nella vita non si smette mai di imparare è uno dei miei proverbi preferiti. Amo approfondire e studiare e sono una fervente sostenitrice della dinamicità della Vita, con tutto quello che ne consegue. Qualche settimana fa ho messo mano a Wilma, ne aveva bisogno. Non cambiavo cavi e guaine da troppo e anche i freni necessitavano…

Continua qui...
Foto della collina di San Fruttuoso da Via Montallegro.

La bicicletta come stile di vita.

Se c’è una cosa che ho sempre cercato di fare è stato parlare di ciclismo in altro modo. Non i soliti articoli tecnici, non le solite recensioni.Banalmente, per emergere dalla massa, ma anche per portare un altro punto di vista.Quando ho iniziato a pedalare non ho trovato niente così, allora l’ho creato. Potrò sembrare megalomane…

Continua qui...
Foto di un appunto sottolineanto, tratto da L'Eredità delle Legge Fondamentale di Daisaku Ikeda: Indipendentemente dalle difficoltà che possiamo affrontare, dovremmo sfidarci seriamente nel presente con tenace ottimismo e con la convizione che noi possiamo cambiare il futuro.

L’obiettivo è finalmente chiaro!

Ad agosto ho aperto la partita iva, per poter chiedere l’anticipo naspi, in modo da avere quel minimo di liquidità che mi permettesse di avviare l’attività. Per chi non lo sapesse naspi è il nome tecnico della disoccupazione, e se vieni licenziato e apri un’attività, puoi richiedere l’intera somma spettante in un’unica soluzione. Non avevo…

Continua qui...
Foto della sala di casa: all'occorrenza anche ufficio, stanza gatti e ciclofficina.

Molti dubbi, poche certezze.

Ieri sera a quest’ora la mia sala era una ciclofficina ed io sistemavo Wilma. Ne aveva bisogno da tempo, ma era da tempo che io e Wilma non andavamo molto d’accordo. (Lo so, è da folli parlare di una bicicletta come se fosse un essere pensante, però in qualche modo per me lo è: in…

Continua qui...
Foto del tramonto sulle banchine alla fiera di Genova.

Tutto è possibile, non credete a chi dice il contrario.

Nella vita non si smette mai di imparare, così dice il proverbio. Ho imparato, ed ora (quasi) a caldo posso dire che è stato un bel pugno in faccia.Difficile spiegare a parole cosa rappresenta il Salone Nautico per chi non lo vive.Ieri un amico che ci lavora da anni mi ha detto stancante ma bello…

Continua qui...

Qualcosa è cambiato, per sempre.

Penso tante cose dopo quello che è successo ieri, nessun pensiero ha un’inizio o una fine.Questo post è per non dimenticare che bisogna cambiare qualcosa, veramente, non a botte di polemiche dopo la tragedia di turno.Io non so in che modo potrò dare il mio contributo, nel costruire un futuro diverso, ma tutto quello che…

Continua qui...